www.vatican.va

Back Top Print


VIAGGIO APOSTOLICO DI SUA SANTITÀ FRANCESCO A RIO DE JANEIRO (BRASILE) IN OCCASIONE DELLA XXVIII GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (22-29 LUGLIO 2013) - STATISTICHE, 19.06.2013


VIAGGIO APOSTOLICO DI SUA SANTITÀ FRANCESCO A RIO DE JANEIRO (BRASILE) IN OCCASIONE DELLA XXVIII GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (22-29 LUGLIO 2013) - STATISTICHE

STATISTICHE DELLA CHIESA CATTOLICA IN BRASILE AL 31 DICEMBRE 2011 (A CURA DELL’UFFICIO CENTRALE DI STATISTICA DELLA CHIESA)

La Chiesa Cattolica in Brasile

Tav. 1 - Popolazione e struttura ecclesiastica

Tav. 2 - Persone impegnate in attività di apostolato

Tav. 3 - Indicatori del carico pastorale

Tav. 4 - Vocazioni sacerdotali

Tav. 5 - Centri di istruzione di proprietà e/o diretti da ecclesiastici o religiosi

Tav. 6 - Centri caritativi e sociali di proprietà e/o diretti da ecclesiastici o religiosi

La Chiesa Cattolica in Brasile

La Chiesa Cattolica in Brasile, che conta poco meno di 165 milioni di cattolici pari all’84,5% della popolazione presente, è stata caratterizzata nell’ultimo decennio da un alto grado di vitalità e di funzionalità sia per quanto riguarda gli andamenti degli indicatori statistici legati alle strutture ed al funzionamento della Chiesa (densità parrocchiale, carico pastorale) sia per quanto concerne la situazione delle vocazioni e delle ordinazioni sacerdotali.
Con riferimento al primo dei due aspetti, si rileva che la Chiesa è stata in grado di adeguare le proprie strutture (circoscrizioni ecclesiastiche, parrocchie e operatori pastorali) alle maggiori richieste derivanti dall’aumento della popolazione cattolica. L’indice di densità parrocchiale (cattolici per parrocchia), infatti, è orientato verso una chiara decrescita dal 2001 al 2011 dato che è passato da 16.444 a 15.255 cattolici per parrocchia. Anche l’indice del carico pastorale dato dal rapporto tra cattolici e sacerdoti è in netto miglioramento (da 8.761 nel 2001 a 7.960 nel 2011). Combinando insieme i due indici percentuali si ricava il numero medio di sacerdoti assegnati ad ogni parrocchia: 1,88 nel 2001 e 1,92 nel 2011.
Soddisfacenti si possono considerare anche i risultati conseguiti nel campo delle vocazioni e delle ordinazioni sacerdotali. Nel 2011 i seminaristi maggiori erano 8.956 e cioè l’1,4% superiori a quelli di dieci anni prima.
Strettamente legato alla dinamica delle vocazioni è naturalmente l’andamento delle ordinazioni sacerdotali. Il numero di sacerdoti diocesani novelli è stato nel 2011 di 547 e cioè il 28,7% in più di quello registrato nel 2001.
L’attività della Chiesa Cattolica in Brasile si estende ad ogni campo della vita civile, sociale, educativa ed amministrativa del Paese. Nel corso del 2011 funzionavano 6.882 scuole cattoliche di ogni ordine e grado con circa 2 milioni di allievi e 8.597 centri di assistenza e beneficenza di proprietà o amministrati da ecclesiastici.
Di seguito riportiamo in tabella alcuni dei dati statistici relativi alla situazione della Chiesa Cattolica in Brasile al 31 dicembre 2011:

Tav. 1 - Popolazione e struttura ecclesiastica

Superficie (km2)

8.514.215

Popolazione (in migliaia)

195.041

Densità (abitanti/km2)

23

Cattolici (in migliaia)

164.780

Cattolici per 100 abitanti

84,48

Circoscrizioni ecclesiastiche

274

Parrocchie

10.802

Altri centri pastorali

37.827

Cattolici per centro pastorale

3.389

   

Tav. 2 - Persone impegnate in attività di apostolato

Vescovi

(Situazione al 31.05.2013)

453

Sacerdoti diocesani

13.121

Sacerdoti religiosi

7.580

Sacerdoti in complesso

20.701

Diaconi permanenti

2.903

Religiosi non sacerdoti

2.702

Religiose professe

30.528

Membri laici di Istituti Secolari

1.985

Missionari laici

144.910

Catechisti

483.104

Tav. 3 - Indicatori del carico pastorale

Cattolici per sacerdote

7.960

Cattolici per operatore pastorale

240

Sacerdoti per centro pastorale

0,43

Sacerdoti per 100 persone impegnate in attività di apostolato

3,1

   

Tav. 4 - Vocazioni sacerdotali

Seminaristi minori

2.671

Seminaristi maggiori

8.956

Seminaristi maggiori per 100.000 abitanti

4,59

Seminaristi maggiori per 100.000 cattolici

5,44

Seminaristi maggiori per 100 sacerdoti

43,26

Tav. 5 - Centri di istruzione di proprietà e/o diretti da ecclesiastici o religiosi

Scuole:

 

- materne e primarie

5.305

- medie inferiori e secondarie

1.310

- superiori e università

267

   

Studenti di:

 

- scuole materne e primarie

1.125.597

- scuole medie inferiori e secondarie

336.265

- istituti superiori e università

478.437

   

Tav. 6 - Centri caritativi e sociali di proprietà e/o diretti da ecclesiastici o religiosi

Ospedali

369

Ambulatori

884

Lebbrosi

22

Case per anziani, invalidi e minorati

718

Orfanotrofi e asili nido

1.636

Consultori familiari ed altri centri per la protezione della vita

1.711

Centri speciali di educazione o rieducazione sociali

3.257

[00903-01.02]

[B0397-XX.01]